Rebranding

Una strategia di rebranding è importante tanto quella di branding, se non di più.

Cambiano le esigenze del mercato, cambiano le dinamiche all'interno della tua azienda o hai semplicemente voglia di un rinnovamento d'immagine?
Rinnovare e innovare senza perdere di vista la propria identità e i propri valori, è l'aspetto cui non puoi sottrarti.
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su twitter

Il rebranding, cos’è e perché si fa.

Abbiamo recentemente affrontato sul blog la questione della Brand Image e la Brand Identity di una azienda, della sua importanza all’interno di una strategia di marketing e quindi come sia fondamentale non commettere errori per evitare danni al business.

La strategia di branding non può però restare immutata nel tempo, perché cambiano le esigenze del mercato, cambiano i prodotti stessi, cambiano anche i concorrenti. Possono cambiare molte cose, anche all’interno dell’azienda stessa.

Ecco allora che diventa importante porre attenzione alle azioni di rebranding tanto a quelle di branding, se non di più, rischiando a volte di confondere il consumatore, ahimè…

Quando e perché si attua una strategia di rebranding?

Dopo qualche anno di attività diverse aziende decidono di effettuare un rebranding del proprio business. Questo processo di cambiamento e riposizionamento non è da considerarsi solo a livello estetico ma anche di valorizzazione dei propri ideali verso nuove prospettive.

Si tratta di un percorso che fa parte di una più complessa strategia di comunicazione che comporta il cambiamento del logo, del naming, dei simboli o della combinazione di tutti questi elementi.

Lo scopo è quello di dare all’azienda (o al prodotto/servizio) una nuova immagine, potenzialmente più attrattiva da parte del consumatore.

Le ragioni dell’attuazione di un processo di rebranding sono molteplici, queste sono le più comuni:

  • l’azienda (soprattutto tra le aziende storiche) si è ampliata o è cambiata oppure ha introdotto nuovi prodotti e necessita di comunicarlo al suo pubblico;
  • L’azienda ha una “bad Reputation” dovuta a errori di comunicazione o posizionamento sul mercato e necessita di un restyling completo per potersi riaffermare;
  • la comunicazione del prodotto o servizio di cui si occupa l’azienda non è abbastanza efficace e non le permette di distinguersi da quelli della concorrenza;
  • Il target è cambiato ed è necessario quindi modificare l’approccio comunicativo; conoscere il mercato di riferimento e le sue necessità è fondamentale per fare un buon rebranding.
  • Le richieste del mercato sono cambiate (ad esempio il settore alimentare ha visto negli ultimi anni un grande spostamento dell’attenzione verso prodotti Bio, sani, integrali);
  • Semplicemente, l’aspetto grafico del Brand è vecchio e fuori moda e necessita di un’evoluzione estetica. 

Il processo di rebranding nasce quindi dall’individuazione del problema e dalla presa di coscienza di andare incontro a un cambiamento. Solo se l’azienda è pronta a cambiare si potranno avere risultati positivi.

Ci sono molteplici tipologie di rebranding proprio perché si tratta di una strategia modellata su misura per le diverse aziende che la attuano. In alcuni casi è molto più completo e tocca più aspetti dell’azienda in un’unica soluzione, in altri invece ci si muove a piccoli passi e si inizia con le correzioni minime, come una nuova palette colori o l’inserimento di un nuovo font. 

Riconoscere su quale fattore costruire l’intero processo di rebranding è il punto cardine della buona riuscita della comunicazione. 

Che si tratti della storia dell’azienda e delle sue tradizioni, il design innovativo e caratteristico dei propri prodotti o l’importanza del ruolo dei clienti, ciò che conta è riuscire a riprodurlo visivamente e comunicarlo in maniera sensata e coerente. 

Stai pensando di rinnovare e aggiornare la tua immagine?

Iscriviti alla nostra newsletter

Seleziona tutti i modi in cui desideri ricevere notizie da Valtnet S.r.l.:

* INFORMATIVA AI SENSI DEL D.LGS 196/2003 e del REGOLAMENTO UE N. 2016/679 "GDPR" I dati personali acquisiti saranno utilizzati da Valtnet S.r.l., via Donatori di Sangue, 17 - 23100 Sondrio (SO), anche con l'ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati, esclusivamente per rispondere alla richiesta formulata. Ai sensi dell'art. 7 del d.lgs 196/2003 e Art. 15 GDPR si ha il diritto di accedere ai propri dati chiedendone la correzione, l'integrazione e, ricorrendone gli estremi, la cancellazione o il blocco scrivendo all'indirizzo info@valtnet.com. I dati inviatici non saranno comunicati e/o trasmessi a terzi e saranno conservati da Valtnet S.r.l. per un periodo massimo di un anno.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.